Liquidità per altri 29 giorni e fuga di capitali: questo il quadro che emerge intorno al Monte dei Paschi di Siena dall’aggiornamento del prospetto sull’aumento di capitale. La Bce ha rilevato la situazione critica della liquidità dell’istituto di credito e l’incertezza ha fatto perdere sei miliardi nella “raccolta diretta commerciale”.

La Bce, nel motivare il suo no alla proroga dell’aumento di capitale di Mps, ha rilevato appunto che “la situazione della liquidità della Banca si è andata progressivamente deteriorando fino a raggiungere, a valle del referendum” del 4 dicembre “un orizzonte temporale di 29 giorni entro il quale la Banca può far fronte ai propri fabbisogni di liquidità senza ricorrere a nuovi interventi”.

Fuga di capitali: persi quasi 20 miliardi nel 2016 – E la situazione di incertezza, sempre secondo l’aggiornamento del prospetto, ha provocato un’emorragia di depositi dalla banca, con 6 miliardi di “raccolta diretta commerciale” persi tra il 30 settembre e il 13 dicembre, “di cui 2 miliardi da 4 dicembre 2016, data del referendum costituzionale”. I sei miliardi si aggiungono ai 13,8 persi nei primi nove mesi del 2016, portando il saldo negativo a quasi 20 miliardi di euro.

Liquidità, i rilievi di Francoforte – L’orizzonte temporale di liquidità, dice la Bce, “risulta inferiore di un giorno rispetto al limite di risk capacity (tolleranza del rischio) fissato dalla Banca stessa” ed “è stato calcolato applicando alla situazione di liquidità inerziale un forte stress che ipotizza, in base a scenari teorici particolarmente negativi, la fuoriuscita di circa Euro 10,3 miliardi di liquidità nel corso di un mese”.

In merito ai rilievi di Francoforte, Mps nel prospetto sottolinea che la posizione di liquiditàà operativa presentava un livello di counterbalancing capacity (un cuscinetto di liquidità) non impegnata pari a Euro 13,1 miliardi, in diminuzione di circa Euro 1,5 miliardi rispetto al dato al 30 settembre 2016. A tale data, l’orizzonte temporale senza stress si confermava superiore ai 12 mesi”.

TGCom24

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.