Muos: 7 attivisti arrampicati su antenne base UsaPALERMO Il Consiglio di giustizia amministrativa (Cga) di Palermo ha rigettato la sospensiva della sentenza del Tar che il 13 febbraio scorso ha bloccato lavori del Muos, l’impianto satellitare della Marina militare statunitense in costruzione in contrada Ulmo a Niscemi (Caltanissetta). La richiesta era stata avanzata dall’Avvocatura dello Stato. L’udienza nel merito era stata già fissata per il prossimo 8 luglio davanti al Cga.

Ansa

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.