NAPOLI – Una bambina di 3 anni e mezzo è stata trovata morta, a Napoli, nell’auto del nonno. La piccola, che è stata soccorsa e trasportata all’ospedale San Giovanni Bosco, viveva nel campo nomadi del rione Scampia. La polizia ha interrogato la madre. Sulla fronte della bambina è stata rilevata una ferita. Tra le ipotesi anche quella che la bimba, ferita, possa aver trovato rifugio in macchina e perso i sensi, o essersi addormentata, complice il caldo.

Su questa anomalia, l’ecchimosi sulla fronte, il commissariato di Scampia sta lavorando. L’auto non era chiusa né dall’esterno né dall’interno.
Tante le domande degli investigatori: come è arrivata in macchina la bambina, da sola, o con l’aiuto di qualcuno? Una disgrazia o altro? Di certo sembra che la bimba non sia stata dimenticata in auto. Forse ha perso i sensi per la botta alla testa, o potrebbe essersi addormentata sotto il sole. O forse si era nascosta in auto, magari per un gioco.

La madre ha riferito di essere uscita dal campo e, non avendola trovata al suo ritorno, di averla cercata per ore fino a scorgerla nell’auto del nonno priva di sensi. Di qui la corsa disperata verso l’ospedale.

TGCom24

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.