++ NAPOLITANO,NEL '76 CI VOLLE CORAGGIO PER LARGHE INTESE ++ROMA Nel 1976, quando ci fu l’esperienza del compromesso storico, “Ci volle coraggio in quella scelta inedita di larga intesa”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano parlando al senato ad un convegno su Chiaromonte.

Il capo dello Stato ha ricordato come ”il senso di una funzione e responsabilità nazionale democratica” guidò Gerardo Chiaromonte nella svolta del 1976. Una svolta che lo impegnò, ha ricordato Napolitano, “in prima linea al fianco di Enrico Berlinguer nella scelta e nella gestione di una collaborazione di governo con la Democrazia Cristiana dopo decenni di netta opposizione. E ci volle coraggio – ha sottolineato il presidente – per quella scelta di inedita larga intesa e solidarietà, imposta da minacce e prove che per l’Italia si chiamavano inflazione e situazione finanziaria fuori controllo”, senza dimenticare il terrorismo.

Estratto da Ansa.it, articolo completo sul sito

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.