narni gichiNARNI – Bambini e ragazzi protagonisti, per una sera, di giochi avvincenti, storie fantastiche e laboratori divertenti. Sarà “Gioca e mettiti in gioco”, in programma questa sera a partire dalle 20:30 nelle vie e piazze del centro di Narni. Una manifestazione in cui non saranno presenti i classici gonfiabili o i videogiochi, caratterizzati da quella “passività ludica” che è ben altra cosa rispetto ai laboratori creativi, agli spettacoli interattivi e ai giochi dal risultato inaspettato che saranno invece al centro delle attrazioni proposte dagli organizzatori.

La festa di tutta la città – “Il valore aggiunto di questa manifestazione – sottolineano gli organizzatori in un comunicato – è che essa è la festa di tutta la città, la aspettano i bambini, così come i loro genitori e nonni, e proprio a tutti loro è rivolta l’attenzione di chi si attiva per l’organizzazione di un evento che ha nel gioco, nella creatività e nella fantasia gli ingredienti principali”. La serata del 26 risulta essere solo la fine di un percorso iniziato mesi prima e che ha visto la collaborazione di diverse realtà locali che progettano e poi realizzano le tantissime iniziative di “Gioca e mettiti in gioco”.

Eventi e attrazioni – Da Piazza Garibaldi, lato Duomo, fino a Piazza Galeotto Marzio ci saranno ben 40 proposte ludiche per mettersi davvero in gioco insieme coi propri figli, amici o semplici sconosciuti. Se Piazza Cavour, nei pressi dell’arco del Duomo, diverrà non solo spazio per l’accoglienza del pubblico ma anche luogo dove si svolgeranno attività laboratoriali e spettacoli di giocoleria, dalla parte opposta, Piazza Galeotto Marzio accoglierà i tantissimi giochi del Ludobus Burubus di Firenze, i pony, l’attività “tennis per tutti”, lo spettacolo di danza e acrobatica con i trampoli della compagnia Amorua alle 21:00 mentre alle 21:15 e alle 23:15 ci saranno i due spettacoli di teatro-circo della Compagnia Piccolo Nuovo Teatro.

Piazza Bocciarelli sarà invece lo spazio deputato al teatro dei burattini, alle 21:00 e alle 22:30 sarà in scena lo spettacolo curato da Elvis de Bianchi mentre alle 21:30 e alle 23:00 toccherà a “Brum brum grimm racconti animati” che proporrà lo spettacolo di burattini “Il lupo e i sette capretti” a cura del gruppo “Nano Egidio”.

Altro spazio, altro spettacolo. Questa volta a fare da sfondo ci sarà via del Campanile dove alle 21:45 e alle 22:45 andrà in scena “Io Francesco e Giotto” spettacolo teatrale a misura di bambino sulla vita di San Francesco, a cura di Andrea Mengaroni. Accanto alla chiesa di santa Restituta, alle 21:45 e alle 22:45, ci sarà invece “Story channel”, spettacolo teatrale di e per ragazzi a cura de “La compagnia del pino” mentre a largo San Francesco si parlerà di Leonardo da Vinci con lo spettacolo curato dalla biblioteca di Giove.

L’intera Piazza XIII Giugno sarà dedicata ai travestimenti per bambini dai 0 ai 5 anni proposti dai Servizi Prima Infanzia del territorio narnese – amerino. In piazza dei Priori ci sarà lo spazio dedicato alla giocoleria, all’equilibrismo e alla comicità a cura di Andrea Farnetani che proporrà “Trick.Nic” alle 21:00, alle 22:15 e alle 23:30 mentre alle 24 gran finale con fuochi e fiamme, spettacolo coreografico con attrezzi infuocati a cura della compagnia Amorua

Giovani talenti e cultura a misura di bambino – Torna ad essere la terrazza Mazzini la sede dell’iniziativa Rock Arena, che darà l’opportunità a quattro gruppi musicali, ad artisti e attori di esibirsi per tutte le quattro ore della festa. Racconti sotterranei saranno invece l’appuntamento curato da Narni Sotterranea che alle 21:30 e alle 22:30 proporrà un viaggio nel tempo alla scoperta di storie, leggende e personaggi ai giardini di San Bernardo mentre al museo Eroli sarà possibile scoprire l’affascinante storia della ninfa Feronia. Appuntamento con “Piccole tracce-proiezione di favole” all’auditorium San Domenico, evento a cura dell’associazione MinervAArte.

Bus navetta e gadget per i più piccoli – A partire dalle 19:00 saranno a disposizione di chi vorrà partecipare a “Gioca e mettiti in gioco” anche i bus navetta che partiranno dallo Stadio San Girolamo e si fermeranno in Piazza Garibaldi, dove ci sarà l’accoglienza curata dalla street band Brass Pusher di Roma e dai trampolieri. Nei due punti informazione verrà invece distribuito il gadget per i bambini offerto dall’associazione dei commercianti Narni in centro. 1200 braccialetti con fischietto che rimarranno come ricordo della serata. Sempre negli stessi punti sarà possibile anche ritirare il programma della manifestazione, indispensabile guida per orientarsi all’interno di “Gioca e mettiti in gioco”.

Cronache24.it

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.