Migranti ospitati in hotel, la protesta dei sindaci nel Messinese

MESSINA – Per protestare contro l’ingresso di 50 migranti nell’hotel Canguro, a Sinagra (Messina), i sindaci dei Nebrodi hanno deciso di effettuare un presidio permanente, senza blocchi stradali, davanti alla struttura. Intanto il prefetto di Messina ha convocato i sindaci dell’area per il 20 luglio per valutare la situazione. Dalla prefettura però ribadiscono che, al momento, non è previsto il trasferimento dei migranti ospitati nell’albergo.

read more

Yara, atteso verdetto della corte dʼassise dʼappello su Bossetti

Atteso oggi a BRESCIA il verdetto della Corte d’assise d’appello sull’omicidio di Yara Gambirasio, per il quale Massimo Bossetti rischia l’ergastolo. Prima del ritiro dei giudici in camera di consiglio, Bossetti prenderà la parola per tornare a dichiararsi innocente nelle speranza che, come dicono i suoi legali, “qualcuno finalmente gli dia retta”. read more

Tavolo “Terni area ambiente complessa”, i sindacati non vengono convocati e scrivono alla Marini

TERNI – “L’ultimo atto che dimostra come il governo regionale consideri ininfluente il contributo e il ruolo delle forze sindacali”: così il segretario generale della Cgil Umbria, Vincenzo Sgalla, e quello della Cgil Terni, Attilio Romanelli, giudicano la mancata convocazione delle organizzazioni sindacali, da parte degli assessori regionali Cecchini e Barberini, al tavolo permanente sul tema “Area ambientale complessa” della Conca ternana programmato per il 20 luglio. read more

Emergenza incendi al Sud, Golfo di Napoli in fiamme. A San Vito Lo Capo turisti fuggono via mare

L’emergenza incendi sul Vesuvio non si ferma e coinvolge anche il lato opposto del golfo partenopeo. Le fiamme si ergono dai boschi tra i monti Lattari e il Faito sui rilievi che sovrastano l’area costiera. Da mercoledì mattina sono 3 i Canadairdel Dipartimento nazionale in azione sul Vesuvio e 300 gli uomini al lavoro tra Ercolano e Ottaviano. Nelle altre zone della Campania sono operativi 5 elicotteri regionali.

read more

Operazione Spada, interdittiva revocata per l’ex assessore Bucari La decisione del Gip del tribunale di Terni dopo la presentazione dell’istanza

TERNI -Niente più interdittiva dai pubblici uffici per l’ex assessore Stefano Bucari, coinvolto insieme al sindaco Leopoldo Di Girolamo nell’operazione Spada. Il legale di Bucari, l’avvocato Roberto Spoldi, aveva presentato istanza al Gip del tribunale di Terni per la revoca. read more