ospedale-pronto-soccorso2

TERNI Forse ci siamo, a breve dovrebbe partire il cantiere per riqualificare la zona del parcheggio antistante il Santa Maria. Questo sarebbe  la promessa dell’assessore Bencivenga e l’impegno scritto del direttore dell’Ospedale, Andrea Casciari, che entro la fine del mese di aprile inizieranno i lavori che dovranno dare un nuovo volto a questa area. Questo dopo anni di disagi e continue notizie di cronaca in cui era terra di parcheggiatori abusivi, stranieri e tossicodipendenti con episodi di violenza urbana che avrebbero coinvolto e turbato  i cittadini della zona e i pazienti che dovevano andare a fare visite mediche come i visitatori. Una lettera del direttore Casciari indirizzata all’amministrazione comunale farebbe chiarezza sui modi e i tempi. Il procedimento di affidamento dei lavori sarebbe in fase terminale e i lavori stessi, in partenza entro la fine di aprile, dovrebbero durare solo alcuni mesi. Diversamente dal principio, quando si era proposto un ticket d’ingresso per accedere all’area, si sarebbe cambiata idea anche in considerazione che l’area è di proprietà dell’azienda ospedaliera. I lavori dovrebbero riguardare la completa  ripavimentazione  del terreno con rifacimento segnaletica orizzontale e verticale, completa recinzione, l’apposizione di una sbarra automatica e di un semaforo segnaposti con controllo degli accessi. Il parcheggio così ammodernato rimarrà con la destinazione d’uso pubblico  per un costo totale non particolarmente elevato. Ora si attende solo l’apertura del cantiere.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.