Paura-a-Mantova-Andrea-Lussardi-crolla-sul-campo-300x182MANTOVA – Momenti di apprensione questa sera allo stadio Martelli, durante la partita di coppa Italia Lega pro tra il Mantova e il Pavia. Al 27′ della ripresa il centrocampista offensivo del Pavia Andrea Lussardi, 21 anni, improvvisamente, a palla lontana, per un malore si è accasciato sul terreno di gioco privo di conoscenza.

I giocatori hanno subito richiamato l’attenzione dell’arbitro e delle panchine. Il primo a prestare soccorso al giocatore è stato il medico sociale del Mantova, Enrico Ballardini. Il giocatore ha subito ripreso conoscenza ed è stato trasportato inambulanza, giunta sul campo dopo sette minuti, all’ospedale Carlo Poma di Mantova dove passerà la notte in osservazione. La partita è rimasta sospesa per nove minuti.

Tranquillizzanti le parole del dottor Ballardini: “Il giocatore – ha poi spiegato – ha avuto una breve perdita di conoscenza ma non ha avuto arresti cardiaci o respiratori. È rimasto svenuto per alcuni secondi ma quando si è ripreso ha risposto alle nostre domande, dimostrando di essere orientato nel tempo e nello spazio. Nulla di grave, dunque, anche se la perdita improvvisa di conoscenza allarma sempre un po’”.

 BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.