logo perugiassisi 2019PERUGIA – Ci sono opportunità occupazionali collegate alla candidatura di Perugia, con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria, a “Capitale europea della cultura 2019”, Por Umbria Fse 2007-2013, Asse II Occupabilità, Obiettivo specifico “e”.

L’avviso si rivolge a laureati disoccupati residenti e/o domiciliati in Umbria che intendano realizzare work experience all’estero presso enti che promuovono e sostengono azioni in favore delle candidature delle Capitali europee della cultura. L’esperienza all’estero sarà finanziata attraverso l’erogazione di borse di mobilità del valore mensile lordo di mille euro ciascuna, per la durata minima di 3 mesi e massima di 6 mesi. La destinazione e la durata della work experience verranno concordate tra l’Aur (Associazione Umbria ricerche), la Fondazione Perugiassisi2019 e l’ente ospitante. La scadenza del bando (scaricabile dal sito dell’Aur www.aur-umbria.it) è il 28 febbraio 2014.

Le domande devono essere inviate, esclusivamente tramite raccomandata A/R, all’indirizzo: AUR – Via M. Angeloni, 80/A – 06124 Perugia, entro e non oltre il 28 febbraio 2014; farà fede la data del timbro postale di spedizione apposto dall’ufficio accettante.

Sul plico deve essere riportata la dicitura: “POR Umbria FSE 2007-2013, Asse II “Occupabilità”, Obiettivo specifico “e”, Avviso pubblico: Opportunità occupazionali collegate alla candidatura di Perugia con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria a capitale europea della cultura 2019″.

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.