Ci sarebbe un ternano di 32 anni che lavora alla reception dell’Hotel Rigopiano tra i dispersi.

Si tratta di Aessandro Riccetti, lavorava nella home dell’albergo da un anno e due mesi.

Prima aveva lavorato come receptionist in diversi alberghi e strutture di San Gemini.

L’hotel Rigopiano è stato travolto da una valanga mercoledì notte, i soccorritori hanno per adesso messo in salvo due persone, Giampiero Parete e Fabio Salzetta, dall’Albergo di Farindola in provincia di Pescara alle pendici del Gran Sasso.

Purtroppo ancora nessuna notizia di Alessandro, disperso da mercoledì. Apprensione tra i familiari del giovane, che non si danno pace e sono in contatto costantemente con i soccorritori.

L’albergo ospitava circa 20 turisti e 7 dipendenti.

Uno dei capi del Soccorso alpino abruzzese che da ieri sera si é messo in marcia con gli sci insieme agli altri per raggiungere l’hotel, ha detto che «Ci sono tanti morti».

UmbriaDomani

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.