TERNI – Un bambino disabile di soli 4 anni è stato ferito al volto dal pitbull di proprietà di suo padre, a Borgo Bovio. L’animale è diventato improvvisamente aggressivo e si è scagliato contro il piccolo che è stato subito soccorso. Di conseguenza il sindaco ha disposto con un’ordinanza il sequestro del cane che è stato rinchiuso nel canile comunale di Colleluna. Potrà tornare a casa solo dopo un apposito percorso formativo.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.