ast rotoliTERNI Anche se il ministero dello Sviluppo economico ha dato prova di voler tenere gli occhi bene aperti sulla cessione dell’Ast, i sindacati restano preoccupati. Così, insieme alla rsu, hanno indetto uno sciopero di quattro ore per giovedì. Saranno coinvolti i lavoratori del primo e secondo turno. Evidentemente, per i rappresentanti dei lavoratori la situazione non è per niente chiara e, anzi, tale da spingerli a far emergere con forza il loro punto di vista, senza attendere il tavolo di confronto chiesto e ottenuto dal governo entro la fine del mese per iniziare a fare luce sulle proposte di acquisto vincolanti pervenute a Outokumpu.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.