C_2_articolo_3004403_upiImageppUna settimana fa Prince fu ricoverato in ospedale per una overdose di oppiacei e non per una banale influenza come invece dichiarato dal suo manager. Lo sostiene il sito americano Tmz, che ieri ha dato per primo la notizia della morte della popstar. Intanto, come riferisce l’agenzia Associated Press, domani sarà effettuata l’autopsia. Per le autorità sarebbe troppo presto per ipotizzare eventuali crimini dietro la morte del cantante.

Il 15 aprile scorso, l’aereo privato di Prince fece un atterraggio d’emergenza in Illinois, di ritorno da un concerto ad Atlanta, e l’artista fu ricoverato d’urgenza. I suoi portavoce parlarono di “banale influenza”. Secondo Tmz, invece Prince fu sottoposto a un trattamento urgente (tecnicamente il “save shot”) per una overdose da oppiacei. I medici avrebbero voluto trattenerlo in ospedale per qualche giorno, ma non essendo disponibile una stanza privata, l’entourage del cantante aveva chiesto di farlo dimettere.

estratto da TGCom24 articolo completo al sito 

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.