miniIl design del nuovo modello muterà la forma del cofano, la mascherina e lo scudo frontale.

Le caratteristiche distintive di questo amato modello vengono di base mantenute senza rivoluzionarie modifiche, tuttavia la Mini 2014 appare leggermente più lunga , più “importante” nelle dimensioni  e con un frontale più dinamico grazie alla diversa inclinazione del cofano. Innovativo il look della mascherina, che si estende verso il basso inglobando un elemento anti-urto nero pensato per proteggere l’auto dagli urti durante manovre e parcheggi. I fari anteriori mostrano una cornice a Led.

Interessante anche la parte posteriore: gruppi ottici di maggiori dimensioni (estesi verso lo sportello del bagagliaio) e una diversa cornice cromata, più “morbida” e avvolgente, per i portatarga.

Con i nuovi modelli BMW non condividerà solo la piattaforma ma anche il motore 3 cilindri 1.5 che debutterà appunto sulla nuova generazione di Mini. Questo propulsore verrà declinato sia in variante benzina che diesel, utilizzerà gli ultimi sviluppi della tecnologia TwinPower e disporrà di distribuzione Valvetronic.

 

art su autoscout24

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.