senatore a vitaROMA – Claudio Abbado, Elena Cattaneo, Renzo Piano e Carlo Rubbia sono i quattro nuovi senatori a vita nominati il 30 agosto dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Loro sono i quattro che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti in campo scientifico, artistico e sociale.

La nomina da parte di Napolitano è stata effettuata ai sensi dell’articolo 59, secondo comma, della Costituzione. Claudio Abbado è un direttore d’orchestra italiano, che iniziò la sua carriera a La Scala di Milano per poi approdare al Berliner PhilharmonikerElena Cattaneo è docente ordinario dell’Università di Milano e si è distinta nel campo delle ricerche sulle cellule staminali. Dal 2009 la Cattaneo è coordinatore del progetto europeo Neuro Stemcell.

Carlo Rubbia è un fisico italiano e vincitore del premio Nobel per la fisica nel 1984, insieme al collega Simon van der Meer, per la scoperta delle particelle responsabili dell’interazione debole. Renzo Piano è un architetto di livello nazionale e internazionale, vincitore del Premio Pritzker consegnatogli dal Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton alla Casa Bianca nel 1998.

I decreti sono stati controfirmati dal Presidente del Consiglio dei ministri, onorevole Enrico Letta. Il Presidente Napolitano ha informato delle nomine il Presidente del Senato della Repubblica, senatore Pietro Grasso. Il Capo dello Stato ha dato personalmente notizia della nomina ai neo senatori, porgendo loro i più vivi auguri.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.