SAMSUNGTERNI Il furto non ha colore politico. O almeno si spera. Fatto sta che la sede del Partito Democratico di Terni in via Mazzini “è stata “visitata” da estranei nella scorsa notte”. Dalla segreteria provinciale descrivono così l’accaduto. Cioè il furto: “Hanno forzato alcune porte degli uffici, aperto e rovistato negli armadi e prelevato un  computer portatile”.
I democratici hanno informato subito la Digos e, dopo un sopralluogo degli agenti nella sede appena razziata, presentato denuncia.
Adesso è caccia al ladro di via Mazzini.

Corriere dell’ Umbria

 

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.