AST: LIBERATO BINARIO STAZIONE FERROVIARIA TERNILa Polizia di Stato di Terni è consapevole delle difficoltà in cui versano i lavoratori delle acciaierie ai quali esprime vicinanza, tuttavia non può esimersi dal rilevare che il comportamento di pochi e violenti, partecipanti al corteo, non può essere accettato. Conosciamo il ruolo e l’importanza delle associazioni sindacali, che da sempre a Terni ispirano la loro azione a principi di legalità. Il comportamento tenuto da alcuni che hanno travalicato i limiti di una protesta civile, cercando il confronto con le forze di polizia, lanciando oggetti contundenti a danneggiando una vetrata della stazione ferroviaria è documentato, così come i reiterati tentativi di forzare il cordone delle forze dell’ordine. Il Questore esprime solidarietà al Sindaco per le lesioni riportate. Sono in corso accertamenti il cui esito verrà comunicato quanto prima alla Autorità Giudiziaria per le opportune valutazioni. L’equilibrio e la professionalità degli operatori delle forze dell’ordine ha impedito ulteriori più gravi conseguenze. Nell’occorso sono stati feriti cinque operatori della Polizia di Stato ed un sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri.

Fonte Questura di Terni

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.