carabinieri-incidente-notte-300x224ROMA – Era sotto effetto di sostanze stupefacenti il conducente della vettura che ha causato l’incidente mortale sul Grande Raccordo Anulare di Roma nel quale sono morte due persone. L’incidente è avvenuto all’altezza dell’uscita per via Ardeatina, al chilometro 48.200.

Quattro i mezzi coinvolti, due autovetture, un mezzo pesante e un semirimorchio. Un’auto con a bordo una coppia, dopo essere stata violentemente tamponata da un’altra vettura, è finita contro il camion: sono morti nell’impatto sia il conducente della vettura, un carabiniere di 37 anni, che la donna che viaggiava con lui.

Ferito gravemente il conducente dell’auto che ha provocato l’incidente: si trova ora in ospedale piantonato dalle forze dell’ordine.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.