autoscontroSabato apre il Luna Park, o meglio, per i perugini di ogni età, tornano i “Baracconi” al  Piazzale Umbria Jazz e lungo via Meazza. Il Luna Park resterà aperto fino al 10 novembre per allietare l’autunno perugino con emozioni e divertimento. La manifestazione, che vedrà la presenza di circa 130 attrazioni di media, piccola e grande dimensione, sarà inaugurata alla presenza dell’assessore alle Politiche Economiche, Giuseppe Lomurno. Seguirà uno spettacolo di majorettes accompagnate dalla Banda Musicale di Magione. La giornata si concluderà con uno spettacolo pirotecnico in tarda serata. Come da tradizione, il Luna Park promette divertimento ai più piccoli con le giostre colorate e piene di suoni: il classico bruco-mela, i gonfiabili, le “rotondine” di tutti i tipi, fino alla romantica “Giostra Cavalli” e ai  soliti, ma sempre apprezzati,  Castelli Incantati. Per i più grandi la scelta è tra quattro diversi autoscontri, l’Ottovolante anche nella versione acquatica, gli Specchi Umoristici e il Matterhon. I più audaci potranno misurarsi  con il Booster, l’Evolution, l’Ottovolante, il Pendolo Frontale, ecc.  Saranno a disposizione del pubblico, nei padiglioni gastronomici, banchi di dolci e semi e altre specialità. Per gli automobilisti si ricorda, infine, che con la chiusura al traffico di via Meazza, è istituito il doppio senso di circolazione in via Nuvolari, salvo il periodo dal 1 al 5 novembre, durante il quale verranno adottati i consueti specifici provvedimenti in occasione della Fiera dei morti.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.