medici1_3-300x300PERUGIA Arriva il tetto massimo alle visite intramoenia. Di trecento euro circa. E’ il cardine delle nuove regole della libera professione sanitaria. Il documento prodotto dagli uffici della Regione verrà portato all’attenzione della giunta di palazzo Donini la prossima settimana. Va avanti anche la polemica sul ticket del 29% prima bocciato dal Tar poi riabilitato dal consiglio di Stato. La Regione ha ipotizzato una mitigazione compensando il minor gettito con un innalzamento dei “miniticket” sulle specialistiche e sui farmaci. Inasprimento che però andrà a toccare – secondo le proiezioni – solo la fascia di reddito sopra il 70mila euro annui. In settimana il piano dovrebbe essere presentato ai sindacati.

Servizio integrale nel Corriere dell’Umbria del 24 marzo 2014

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.