sciopero-300x225ROMA – Lo sciopero dei trasporti indetto per il 9 settembre è stato revocato e rimandato a data da destinarsi. E’ questo il risultato dell’incontro, nel pomeriggio di giovedì 5, tra l’assessore alla mobilità Guido Improta, l’amministratore delegato di Atac Danilo Broggi e i rappresentanti dei sindacati.

Le parti hanno raggiunto un accordo, prendendo atto – si legge in una nota – “dell’esigenza ineludibile del ripristino delle relazioni industriali, al fine di garantire ad atac il recupero dell’efficienza”.

Per Campidoglio, sindacati e azienda “Atac dovrà essere il perno industriale per lo sviluppo dell’intera città”. Trasparenza, meritocrazia ed equità sono stati individuati come i valori da cui rilanciare l’azienda. Nell’occasione, l’amministrazione ha poi confermato l’affidamento in house del servizio del trasporto pubblico locale fino al 2019.

Quanto al servizio di trasporto extraurbano, resta al momento confermata la protesta di 8 ore, dalle 8:30 alle 16:30, sulle linee bus regionali della Cotral.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.