mariaPERUGIA I finanzieri del Gruppo operativo antidroga del Gico di Perugia hanno stroncato un canale di rifornimento di marijuana destinata alla vendita al dettaglio nella città di Perugia. Dopo una serie di indagini e pedinamenti hanno arrestato un nigeriano che doveva portare da Roma a Perugia un ingente quantitativo di droga. In un primo momento l’uomo, sentitosi braccato, è riuscito a darsi alla fuga liberandosi di 5 chili e 350 grammi di marijuana ad alto contenuto di principio attivo (il THC – tetrahydrocannabinol), confezionata in 5 involucri sigillati. Sequestrata la droga è stato bloccato anche il fuggitivo. Da qui l’arresto e il trasferimento nel carcere romano di Regina Coeli. La quantità di droga trovatagli sarebbe servite per confezionare circa 22mila dosi destinate ai “clienti” del capoluogo umbro. Intorno ai 60mila euro il valore commerciale della partita di droga.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.