cofanoREGGIO EMILIA – Fanno sesso sul cofano di un auto in pieno centro a Reggio Emilia, picchiano il proprietario della macchina che li aveva ‘beccati’, pestano un amico presente alla scena e poi, per vendetta, distruggono la macchina, una Alfa 156. E’ successo domenica 14 aprile notte,  nella centrale piazza Fiume. 

La coppia, due studenti moldavi di 21 e 18 anni, è stata poi arrestata dai carabinieri di Reggio Emilia ”per lesioni personali e danneggiamento”.  I due amici tra cui il proprietario della macchina, con la discrezione del caso, hanno più volte fatto intendere la loro presenza sin quando la focosa coppia indispettita è passata dalle effusioni amorose tra loro alla violenza gratuita nei confronti dei due ‘incomodi’ amici.

Solo l’arrivo dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia ha posto fine alla devastazione con i due studenti che sono stati quindi arrestati per lesioni aggravate e danneggiamento.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.