sigarette elettroniche (1)FOLIGNO Sigarette elettroniche senza regole. E prive di qualsiasi etichetta ufficiale. Al loro posto adesivi scritti a mano. Scattano la denuncia (per la titolare) e il sequestro della merce. I finanzieri della Compagnia di Foligno hanno individuato all’interno del negozio, esposte per la vendita al dettaglio, numerose confezioni di liquidi per sigaretta elettronica contenenti nicotina, privi della classificazione, dell’imballaggio ed etichettatura previsti per i preparati pericolosi e dei requisiti di sicurezza per essere commercializzate all’interno dell’Unione europea. Più numerose batterie per sigarette elettroniche completamente fuorilegge.
Etichette scritte a mano Tutto sequestrato. Ecco l’elenco di quanto è finito “sigillato” da parte dei finanzieri folignati. Nel dettaglio. Quattro flaconcini in plastica da 15 ml ciascuno, con beccuccio metallico, pieni di liquido per sigarette elettroniche, confezionati artigianalmente e privi della prevista etichettatura, muniti, però,  di etichetta adesiva scritta a mano.
E ancora: otto flaconcini in plastica da 15 ml ciascuno, con beccuccio metallico, pieni a metà di liquido per sigarette elettroniche, confezionati artigianalmente ed etichettati a mano; diciassette flaconcini in plastica da 15 ml ciascuno, con beccuccio metallico, vuoti e pronti per il confezionamento; 19 flaconi in plastica da 100 ml ciascuno già iniziati e usati per il confezionamento dei suddetti flaconcini in plastica  da porre in vendita sfusi; 45 vaporizzatori utilizzati per la prova delle essenze da acquistare.

Sequestro e denuncia Tutto il materiale è finito sotto sequestro per la “violazione relativa alla classificazione, all’imballaggio e all’etichettatura dei preparati pericolosi” e la titolare della ditta è stata denunciata a piede libero. e segnalata alla camera di commercio di Perugia per le conseguenti violazioni amministrative.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.