striscia-alessia-giulia7Per Alessia Reato e Giulia Calcaterra la notizia del licenziamento da Striscia la Notizia non è stata proprio una sorpresa. Le due ex veline hanno ammesso in un’intervista a Chi di essere a conoscenza del rischio di non essere riconfermate sul bancone del tg satirico. Lo stesso Ricci l’aveva dichiarato in precedenza, se non si fa Miss Italianiente veline.

“Chiariamo – ha fatto sapere a Chi Alessia Reato – noi non siamo state licenziate per un indice di basso gradimento, ma Ricci ha voluto dare una svolta al programma rinnovandolo in toto. AIcune critiche mi hanno fatto soffrire, ho pianto“. Della stessa posizione la collega Giulia Calcaterra: “Ricci ha agito per il bene della sua trasmissione. Ma non fare più la velinanon significa morire, sparire o non continuare ad avere una ragione di vita. Ho dato tutto. Nessun rimpianto”.

Per il futuro Alessia si rimetterà a studiare. “Mi sono già iscritta all’università per studiare design. Aspetterò l’occasione giusta con serenità perché per un anno ho frequentato la scuola più importante della tv italiana”.

Al loro posto ci saranno due “velini”. “Lancio un appello ai due maschietti – dice Giulia – Io avevo preso casa vicino agli studi di Striscia, se uno dei due ne ha bisogno, la lascio volentieri”.

art su virgilio

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.