TERNI – “Il 29 agosto è già stato fissato un primo incontro – dichiara l’assessore al Commercio Stefano Fatale – con i soggetti interessati alle dinamiche del centro cittadino. Ne seguiranno altri perché l’elemento del confronto, della partecipazione e del raggiungimento di una soluzione condivisa con la città è elemento caratterizzante di questa azione amministrativa.Il punto di partenza di questo percorso è la valutazione che questa amministrazione ha enunciato in più occasioni in maniera chiara: la Ztl come possibile contributo nelle politiche di rivitalizzazione del centro cittadino, in particolare nel suo aspetto commerciale che, nonostante la crisi di questi anni, permane un elemento caratterizzante e attrattivo di Terni. La rivitalizzazione del centro cittadino inoltre come elemento per accrescere la sicurezza di alcune zone della città in quanto partiamo dalla constatazione che alcune zone rischiano di essere caratterizzate da fenomeni di microcriminalità o comunque non confacenti a un centro decoroso e luogo di incontro e di socializzazione per tutti.
Quanto alla disponibilità di alcuni consiglieri di opposizione a dare un contributo al confronto  in merito alle nuove politiche del centro cittadino, comprese  quelle sul versante dell’accesso, non può che essere un elemento da tenere in considerazione in quanto indice di una dinamica politica, pur in ruoli profondamente diversi, civile e costruttiva, cosa di cui Terni ha estremamente bisogno”.

Ufficio Stampa Comune di Terni

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.