yara gambirasioNon puo’ che essere il figlio di Giuseppe Guerinoni, e non il nipote, l’assassino di Yara Gambirasio. Dalle analisi avviate dopo la riesumazione dell’autista di Gorno, emerge che non puo’ che essere un legame padre-figlio quello che lega Guerinoni all’uomo che ha lasciato tracce di DNA sui vestiti di Yara.

A testimoniarlo ci sono gli accertamenti compiuti sul cromosoma Y, quello che si trasmette di padre in figlio: l’Y di Guerinoni e quello di ‘ignoto 1′ sono infatti identici secondo gli esperti della polizia scientifica e i consulenti del pm Letizia Ruggeri.

Inoltre ulteriori analisi compiute sui cromosomi hanno permesso di concludere che tra Guerinoni e il killer di Yara puo’ esserci solo il legame padre-figlio e non nonno-nipote. L’omicida avrebbe dunque proprio una cinquantina d’anni.

Ansa.it

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.