Devis Licciardi sorpreso a “barare” sul test antidoping. Convocato in Procura.

coni-300x230ROMA – Per tentare di eludere i test aveva riempito di urina ”pulita” un pene finto, ma e’ stato scoperto e già mercoledì dovrà presentarsi negli uffici della Procura Antidoping, a Roma, che ha aperto un fascicolo d’urgenza nei suoi confronti. read more