Stato-mafia. “Napolitano deponga”, il pm di Palermo non molla

giorgio napolitanoROMA – Stato-mafia. “Napolitano deponga”, il pm di Palermo non molla. Napolitano deve testimoniare, dalla procura la rinnovata richiesta nell’aula della Corte di Assise di Palermo dove si celebra il processo sulla presunta trattativa Stato-mafia, nel bunker dell’Ucciardone. read more

I guai fiscali di Abbado nell'”Italia dei migliori”

Abbado nuovo senatore a vitaLa memoria, si sa, può giocare brutti scherzi. Specie quando è corta, o quando è offuscata dall’entusiasmo partigiano. Succede, a tutti. Anche a Repubblica, che sabato scorso, per la nomina dei quattro senatori a vita tutti di comprovata fede anticentrodestra, ha esultato in stile Mondiali di calcio. read more

2 Giugno, parata soft. Folla invade il Quirinale

2 giugnoCon l’omaggio del capo dello Stato, Giorgio Napolitano, alla tomba del Milite Ignoto al Vittoriano, sono cominciate le celebrazioni per la Festa nazionale della Repubblica. “Le Forze armate al servizio del Paese” è il tema della rassegna di quest’anno. Napolitano è giunto all’Altare della Patria accompagnato dal ministro della Difesa Mario Mauro e dal capo di Stato maggiore della Difesa Luigi Binelli Mantelli. read more

Libero a processo per una vignetta contro Napolitano

clicca per ingrandire

clicca per ingrandire

ROMA – A processo per una vignetta. Succede al quotidiano Libero e al suo direttore Maurizio Belpietro rinviato a giudizio a Milano per una prima pagina del giornale  Secondo l’accusa la vignetta sarebbe offensiva nei confronti di Napolitano e si configurerebbe, quindi, il reato di vilipendio. Reato che il codice penale, all’articolo 278, prevede e punisce. read more

Pd, “Non li voto piu’ neanche io”. Bersani altro che governo, ha perso un partito. Militanti bruciano le tessere.

bersani_sicario_pd-300x199ROMA – Franco Marini, alla prima votazione, non ce l’ha fatta. Ed Ignazio Marino, già stamattina, prima del naufragare di quella candidatura, si era affrettato a dire: “Io non c’entro niente con la scelta di Marini capo dello Stato con i voti di Berlusconi”. read more

Grillini allo sbaraglio, la Lombardi non conosce nemmeno la Costituzione “Dov’e’ scritta l’eta’ minima per il Colle?”

roberta lombardi 5E meno male che si era appena chiusa dentro il parlamento a leggersi la Costituzione. La capogruppo del Movimento 5 stelle alla Camera Roberta Lombardi ha infilato un’altra gaffe che è andata ad arricchire il repertorio dove spiccano gli elogi al fascismo, il ‘nonno’ Napolitano e le ricevute dei rimborsi rubati. read more