Cecile Kyenge arriva a Ostia: contro di lei manichini “insanguinati”. Gli striscioni di Casa pound e Forza Nuova

MANICHINI-INSANGUINATI-OSIA-large570OSTIA (ROMA) Tre fantocci insanguinati, uno striscione di insulti. Il ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge continua ad essere nel mirino di Forza Nuova, organizzazione di estrema destra fortemente contraria alle proposte sull’immigrazione del medico di origine congolese. read more

Strage per un figlio “fuori quota” In Cina un padre uccide i funzionari che gli negavano la nascita

cina(11)Siamo nella cittadina di Dongxing, provincia sudorientale del Guangxi. E’ lì che si consuma la prima “strage del figlio unico”. Un padre di famiglia mercoledì ha ucciso due funzionari pubblici come atto di protesta contro la politica del figlio unico che aveva sancito come “fuori quota” il suo quarto figlio. read more

Google Maps: nuova versione ora disponibile per tutti senza invito

google-mapsROMA – Novità per gli utenti di Google Maps, il servizio di mappe del colosso web. A due mesi dall’annuncio alla conferenza in California,l’aggiornamento di Maps – che include mappe personalizzate, più interattive, con informazioni su luoghi d’interesse nei dintorni e gallerie foto – è a disposizione nella versione web per tutti gli internauti e non più su invito. read more

Kyenge: «Io orgogliosa di essere nera» Il ministro: «Non sono di colore».

cecile-kyenge-130502155545_mediumROMA Dopo le polemiche, l’orgoglio. «Sono nera e italo-congolese e ci tengo a sottolinearlo. Dentro di me ci sono due Paesi. Non sono di colore, sono nera, lo dico con fierezza». È quanto ha detto il ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge, nella sua prima conferenza stampa, sottolineando la necessità di «cominciare a usare le parole giuste». read more