Consulta, per stupro di gruppo si a misure alternative al carcere. Niente penitenziario se il caso lo consente.

Stupro-570x427No alla custodia cautelare in carcere per il reato di violenza sessuale di gruppo qualora il caso concreto consenta di applicare misure alternative. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 275, comma 3, terzo periodo, del codice di procedura penale. read more