Ma la vera sfida è uscire dall’euro

PIL 2008 IN CALO - SOLDI E BANCONOTEI governi detti delle «larghe intese» che si sono succeduti dal colpo di stato eurocratico che costrinse Berlusconi alle dimissioni il 12 novembre 2011, retti da personaggi imposti dalla dittatura finanziaria, attestano il tramonto della democrazia sia emarginando il Parlamento sia spogliando i partiti della loro read more

Siria, “Assad sta spostando le armi chimiche gia’ da un anno”

assad_lp1-300x266DAMASCO – Mentre il presidente siriano Bashar al Assad apre alla proposta russo-americana di sottoporre ad un controllo internazionale le proprie armi chimiche, una sua unità militare specializzata, l’unità 450, avrebbe già iniziato a dislocare l’arsenale in cinquanta siti differenti, per complicare il compito dei controllori. Lo scrive il Wall Street Journal. read more

Siria, Obama apre al piano russo: “Assad consegni le armi in fretta”

obama4-228x300WASHINGTON – Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, apre al piano di Mosca sul disarmo della Siria ma a patto che sia effettivo e in tempi stretti: “Assad deve muoversi in fretta. La nostra pressione sul regime resta costante”. In un’intervista al canale Fox read more

Obama punta al voto del Congresso: “La Siria non è Afghanistan o Iraq”

PRESIDENT BARACK OBAMA SPEAKS BY PHONE W..........Barack Obama spinge sull’acceleratore. Il presidente degli Stati Uniti ha chiesto oggi al Congresso di arrivare a un voto sulla situazione siriana in tempi brevi, in modo che si possa dare il via al raid contro le forze governative di Damasco. read more

Quattro senatori a Vita nominati da Napolitano: Claudio Abbado, Elena Cattaneo, Renzo Piano e Carlo rubbia

senatore a vitaROMA – Claudio Abbado, Elena Cattaneo, Renzo Piano e Carlo Rubbia sono i quattro nuovi senatori a vita nominati il 30 agosto dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Loro sono i quattro che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti in campo scientifico, artistico e sociale. read more

JPMorgan sotto indagine negli Usa per manipolazione dei mercati dell’energia

jpmorganNEW YORK – La JPMorgan è finita nel mirino del Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti nell’ambito dell’indagine sulla presunta manipolazione dei mercati dell’energia. read more