Ancora al telefono, Ora con vittima stupro Alejandra Pereyra, 44 anni, vittima di una violenza da parte di un poliziotto

papa bergoglio2CITTA’ DEL VATICANO – “Quando ho sentito la voce del Papa al telefono mi è sembrato di essere stata toccata dalla mano di Dio”: così una donna argentina, Alejandra Pereyra, di 44 anni, vittima di uno stupro da parte di un poliziotto, ha definito la conversazione di quasi 30 minuti avuta domenica scorsa, 25 agosto, con Papa Francesco. read more