Terni, sesso e soldi in cambio del permesso di soggiorno: arrestati due ucraini

soldi5TERNI L’aveva assunta come badante e per tenerla con sé, prima l’ha obbligata ad avere dei rapporti sessuali con la minaccia di sospendere la pratica della regolarizzazione e poi, insieme al nipote, le ha chiesto dei soldi per restituirle il permesso di soggiorno ottenuto. read more