Catanzaro, maxi-frode fiscale da 500 mln. Denunciato anche un direttore di banca

gdf2-300x180CATANZARO – Fatture false, evasione fiscale, distruzione di documenti contabili e creazione artificiosa di crediti d’imposta inesistenti sono i reati contestati a 5 arrestati e 12 prestanomi in Calabria. Una maxi-frode fiscale da 500 milioni di euro scoperta dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Catanzaro che hanno smantellato un’associazione a delinquere operante in Italia ed all’estero. read more