Egitto: copti perseguitati dai musulmani perché ricchi e non perché cristiani

cristiani_copti_egitto-200x300IL CAIRO – Se in piazza Tahrir e nelle moschee del Cairo i Fratelli musulmani vengono picchiati, arrestati e ammazzati dai militari, nel resto dell’Egitto gli stessi “Fratelli” danno fuoco alle chiese dei cristiani copti, aggrediscono e uccidono preti e fedeli: terrorizzano la minoranza copta, circa il 10 per cento degli 84 milioni di egiziani. read more

Egitto, cosa succede? Non è scontro fra islamisti e laici, ma fra militari e civili

egitto_piazza_tahrir1-300x190IL CAIRO – Cosa sta succedendo in Egitto? Non è l’autunno dopo la primavera, ma è un lungo inverno fatto di confusione fra autorità politica ed autorità religiosa (Cavour direbbe: tra Stato e Chiesa), di debolezza delle organizzazioni statali che si traduce in repubbliche di fatto monarchiche o in monarchie fragili, in una mancanza di potenze a cui fare riferimento (non più gli Usa e l’Europa, non ancora l’Arabia, il Qatar, o la Turchia). read more

Caos in Egitto, colpo di Stato in corso. Morsi agli arresti.

morsi1-300x242IL CAIRO – Il colpo di Stato in Egitto è iniziato. Scaduto l’ultimatum dell’esercito al presidenteMohammed Morsi, elicotteri militari hanno iniziato a sorvolare piazza Tahrir, teatro delle proteste degli ultimi giorni. Il Cairo è una città assediata, con i carri armati attorno al palazzo presidenziale e alla sede delle televisione di Stato, la Ertu, e in alcuni punti strategici della città. read more