Maurizio Lupi: “Stop ai finti autovelox, sono pericolosi e inutili”

finti_autovelox-300x265ROMA – Stop al proliferare dei finti autovelox: sono pericolosi e inutili. Il ministro dei Trasporti,Maurizio Lupi, è stato di parola: dopo il servizio delle Iene che aveva portato il caso alla sua attenzione è subito intervenuto contro l’impiego dei box vuoti dissuasori della velocità. read more

Cecile Kyenge: “Cambieremo la legge Bossi-Fini”. No di Pdl e Lega.

orangoROMA – “La legge Bossi-Fini va rivista e ci sonodiverse aperture da parte di diversi gruppi politici”. Il ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge è convinta di avere gli appoggi necessari alla modifica della legge, come ha dichiarato a margine di una conferenza a Reggio Calabria. read more

Fori Imperiali pedonali, barriere di Marino diventano trappole per i residenti

fori imperialiROMA – Le barriere di cemento che vanno da via Labicana a via Emanuele Filiberto a Roma diventano trappole per i residenti e i negozianti. Riccardo Tagliapietra sul Messaggero spiega che le barriere di cemento, che servivano per la costruzione dei cordoli di protezione dei tram, rimarranno in strada anche durante la fase di sperimentazione della pedonalizzazione dei Fori imperiali. read more

M5S, caso “olio di ricino”. Castelli: “Non ai giornalisti ma ai mafiosi”

laura castelliROMA – Il Parlamento si infiamma sull’ olio di ricino. La miccia è stata accesa dalla deputata del Movimento 5 Stelle, Laura Castelli. Un incendio scoppiato per quella sua frase, detta a margine del suo intervento sui No Tav“Il maggior quotidiano piemontese (La Stampa, ndr), nello stesso giorno in cui annunciava l’arrivo del ministro dell’Interno per decidere l’apertura forzata e forzosa del cantiere della Maddalena commentava nelle pagine a fianco una grande operazione dei carabinieri del comando di Torino sotto il titolo: ‘Le mafie minacciano anche le grandi opere’. read more

Bonanni pone i paletti: “La rifoma del lavoro (la pessima riforma Fornero ndr) non si tocca”

bonanniUDINE – “Vorremmo che la materia del lavoro non si toccasse più. Se si dovesse rivedere qualcosa, lo faranno i sindacati con gli imprenditori”. Così il segretario nazionale della Cisl Raffaele Bonanni, a margine del congresso della Cisl regionale, commentando una eventuale revisione da parte del governo della riforma Fornero sul lavoro. read more