Cleveland, camera della tortura a casa Castro. Procuratore chiede pena di morte

ariel-castro-casa-cleveland-300x151WASHINGTON – Una camera della tortura con catene, lucchetti e guinzagli. Quei guinzagli che Ariel Castro, orco di Cleveland, avrebbe usato per portare in giardino Amanda BerryGina Dejesus e Michelle Knight. Una camera dove la “raccapricciante brutalità” delle torture subite dalle tre ragazze veniva celata tra le mura bianche di una casa dall’apparenza normalissima. read more