Recensioni bugia online, a New York le multano: sono pubblicità mascherate

computer_lp-195x300NEW YORK – Troppe recensioni false, così negli Usa decidono di multarle. La procura generale dello stato di New York applica patteggiamenti e multe per false recensioni online, segnalando una stretta nella regolamentazione di internet.

Si tratta in pratica di punire (laddove sia dimostrabile) coloro che scrivono recensioni per “sponsorizzare” quell’albergo piuttosto che quel ristorante. Sono sempre più i servizi e le attività che vengono recensite online dagli utenti che fanno parte di comunità di condivisione di servizi (leggi ad esempio Tripadvisor).

Stando a quanto riportato dal New York Times, la procura guidata da Eric Schneiderman ha raggiunto un’intesa con 19 business, da dentisti a società di noleggio di autobus, da avvocati a gruppi specializzati nel “miglioramento della reputazione”: hanno tutti fornito oppure pagato per fasulli complimenti su siti Internet.

Le multe complessivamente sarebbero pari a 350.000 dollari. Le finte recensioni sono apparse suGoogle, Yelp, Citysearch e Yahoo.

BlitzQuotidiano

Gruppo familiare di tre aziende indagato per 800 mila euro di evasione

gdf controllo praticheTERNI Indagate tre società riconducibili allo stesso gruppo familiare operante a Terni nel “commercio all’ingrosso e nella fabbricazione di parti ed accessori per autoveicoli”. Una emetteva fatture per attività provvigionali rese nei loro confronti, le altre due, sottoposte a verifica, si detraevano i costi relativi. read more

Perugia, videopoker e slot machines fuorilegge: giro di vite della Finanza, 13 i sequestri

slotPERUGIA Videopoker e slot machine fuorilegge, controlli a tappeto della guardia di finanza di Perugia. In particolare nei primi sei mesi dell’anno sono state eseguite anche con la collaborazione di personale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli di Perugia diverse operazioni che hanno portato complessivamente al sequestro di 13 apparecchi. read more