Condannato a cinque anni di reclusione l’imprenditore Tonelli: sparo’ al figlio

tonelliTERNI L’imprenditore ternano Giancarlo Tonelli, è stato condannato dal Tribunale di Grosseto, a 5 anni di reclusione.  L’uomo, secondo l’accusa, il 19 luglio 2008 sparò cinque colpi di pistola ferendo il figlio Carlo davanti al residence Sole Maremma di Castiglion della Pescaia (Grosseto). read more