Sciopero 9 dicembre 2013, Movimento dei Forconi: “Bloccheremo l’Italia”

censuraROMA – Il 9 dicembre 2013 promettono di bloccare l’Italia. A deciderlo il Movimento Forconi, Movimento autonomo autotrasportatori, Co.Spa e tanti altri che hanno lanciato l’iniziativa su Facebook. “Ci hanno accompagnati alla fame, hanno distrutto l’identità di un paese, hanno annientato il futuro di intere generazioni…”. read more

Umbria Mobilita’, verso un autunno “caldo”. Mercoledì nuovo sciopero dell’Ugl

autobus4PERUGIA L’autunno si preannuncia caldo per i dipendenti di Umbria Mobilità. Intanto, mercoledì 11 settembre c’è lo sciopero di 24 ore proclamato dall’Ugl Trasporti. Queste le modalità previste in caso di adesione del personale viaggiante.  read more

No accordi per la Berco, licenziamenti Respinta mediazione Giovannini, prevista chiusura sede Busano

bercoTORINO Nessuna intesa al ministero del Lavoro tra la Berco e i sindacati. L’azienda del gruppo Thyssenkrupp ha respinto la proposta di mediazione del ministro Giovannini, confermando i 611 esuberi e la chiusura dello stabilimento di Busano Canavese (Torino). read more

Come ci vedono all’ estero. Cnn: “S&P? Vi sta bene. In Italia scioperano tutti tranne le prostitute di B.”

erin_burnett-300x125NEW YORK – “Il downgrade di Standard & Poor’s? Vi sta bene, in Italia scioperano tutti tranne le prostitute di Berlusconi“. Con questo affondo impietoso Erin Burnett, tra le anchorwoman più amate della Cnn, ha fatto un sunto dei problemi che attanagliano il nostro Paese. read more

Umbria Mobilita’, per Viola (UGL), ha un costo esorbitante. Scoppia la polemica sui compensi.

umbria_mobPERUGIA Nel mare magnum delle critiche sindacali sull’affaire Umbria Mobilità, rispunta l’attacco al costo dei dirigenti. L’ultima voce a levarsi, in ordine di tempo, è quella dell’Ugl Tpl che richiama una trasmissione televisiva locale in cui il presidente dell’azienda unica del trasporto pubblico regionale, Lucio Caporizzi, avrebbe affermato di non aver contrattualizzato lui l’amministratore delegato Franco Viola.
read more

Ast sale la tensione: Oggi il confronto sui carichi produttivi

ast (1)TERNI Si apre una settimana ad altissima tensione per l’Ast dopo l’ultimo incontro al ministero che non ha portato nulla di buono. Stamattina ci sarà l’atteso faccia a faccia tra le Rsu e l’azienda di viale Brin per discutere lo spinoso problema dei carichi produttivi e degli effetti in negativo che rischia di provocare l’attuale fase di stallo. read more