Risse e urla all’Afro Pub di via Sicilia: le saracinesche dovranno essere abbassate alle 22

polizia_notte_acqua

PERUGIA L’Afro Pub di via Sicilia dovrà abbassare le saracinesce alle 22. Lo ha deciso il Comune di Perugia dopo che il locale è stato chiuso per disposizione  della Questura per ben due volte: la prima, per 15 giorni, il 19 settembre 2012; la seconda, per 30 giorni, l’8 luglio scorso. read more

Startup digitali, il Clic-day e’ un Flop-day: in tilt il sito del bando da 190 milioni

start_up_digitali_sito_startsmart-300x210ROMA – Si chiama SmartStart, ma la partenza intelligente che il nome prometteva è stata in realtà una falsa partenza. Il 4 settembre doveva essere ilClic-day, il giorno in cui SmartStart, il portale gestito da Invitalia (agenzia per l’attrazione degli investimenti e per lo sviluppo delle imprese), avrebbe accolto le domande di migliaia di giovani di sei regioni del Sud (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna) per accedere a 190 milioni di euro di finanziamenti per aprire nuove aziende digitali, le spesso nominate startup digitali. read more

Maltempo, addio estate 2013 dal 24 agosto con temporali e piogge in arrivo

pioggia4La fine dell’estate 2013 è arrivata e dal 24 agosto temporali e piogge torneranno a primeggiare su caldo e sole.  Gli esperti spiegano che la perturbazione che si è spostata al Sud Italia e che nel week-end colpirà read more

Umbria al dodicesimo posto nella classifica Ecomafia 2013: in crescita i reati ambientali

ECOMAFIAPERUGIA Il cuore verde d’Italia  scala le classifiche degli illeciti ambientali secondo il rapporto Ecomafia 2013. L’Umbria è passata dal sedicesimo posto nel 2011 al dodicesimo con 953 infrazioni accertate, pari al 2,8 per cento sul totale; 769 persone denunciate, ma nessun arresto e 170 sequestri effettuati.  read more

Da Equitalia a servizi riscossione privati: dalla padella alla brace, aggio del 30%

trentino-riscossioni-300x300ROMA – Dalla padella Equitalia alla brace dei “gabellieri” privati. A pagare, ovviamente, sono sempre i contribuenti che hanno pendenze con Comuni e affini. Contribuenti per cui l’addio dei Comuni alla società di riscossione meno amata d’Italia rischia di portare tutt’altro che vantaggi. read more