Cessione AST, CGIL: “Niente esuberi? vediamo il piano industriale”

ast portineriaTERNI “L’esclusione dalla trattativa di vendita del Tubificio rappresenta un elemento molto negativo”. Anzi è “inaccettabile”, perché “valori come quello dell’integrità dell’Ast non possono essere scalfiti da decisioni penalizzanti per un impianto industriale strategico e fondamentale per il Paese”. read more