Stefano Cucchi, “mori’ per malnutrizione, non per botte”: motivazione sentenza

stefano-cucchiROMA – Stefano Cucchi è morto di malnutrizione: lo scrivono i giudici nelle motivazioni della sentenza di condanna dei medici.

Nelle motivazioni della sentenza si sostiene che il giovane romano, arrestato il 15 ottobre 2009 per droga e morto una settimana dopo in ospedale, è stato ucciso da una ”sindrome da inanizione”, non per le botte subite, come sostenuto dalle parti civili, né per una crisi cardiaca, come sostenuto dalle difese. read more