Fukushima, perdita di acqua radioattiva: 300 tonnellate nell’oceano

fukushima (1)ROMA – Circa 300 tonnellate di acqua radioattiva suono fuoriuscite dalla centrale nucleare di Fukushima, colpita dallo tsunami del marzo 2011. Nel corso di una conferenza stampa, la Tepco, che gestisce la centrale, ha spiegato che la quantità di acqua sfuggita al controllo, che viene utilizzata per raffreddare i reattori danneggiati, è molto più grande dei 120 litri stimati inizialmente. read more