bronxTerni Bronx. La notizia dell’albanese che accoltella e fugge ritornando nella sua patria natia, come quella del domenicano accoltellato, pochi giorni fa nella zona della movida con tante di successiva presa di distanza del sindaco che ha dichiarato l’estraneità di questi episodi dalla cultura ternana, devono farci riflettere se la nostra tranquilla città di provincia non stia piano, piano trasformandosi in una Terni Bronx.

E’ vero il temine pare un po’ esagerato, Terni Bronx, può fare pensare ad una città dove non si può circolare dopo il tramonto del sole, dove non si può redarguire una persona che si permette di lanciare apprezzamenti molto pesanti sulle ragazze, dove si può essere travolti da un motorino rubato, dove non si può uscire di casa temendo  di essere nel frattempo svaligiati …

Episodi che per fortuna possiamo chiamare episodi, ma accadono davvero raramente o accadono troppo spesso, diventando un chiaro segnale di un cambiamento in peggio della sicurezza nella città?

E soprattutto che cosa possono fare le autorità civili per evitare una lenta e graduale trasformazione di una Terni del lavoro in una Terni Bronx? E come sostenere il lavoro delle autorità preposte all’ordine pubblico, del questore e delle forze dell’Ordine?

Credo che il dibattito vada aperto su tutti i fronti, e che debba esserci tolleranza zero anche nei confronti di fenomeni apparentemente secondari, come il controllo dei parcheggi da parte di abusivi organizzati e simili. La città tutta deve lanciare un segnale chiaro di accoglienza zero per chi pensa di vivere indisturbato nella nostra come se fosse appunto Terni Bronx.

Come concretamente dire no alla Terni Bronx dovrebbe appunto essere discusso, non solo nella rete, ma nelle scuole, nelle parrocchie, nei consigli comunali, provinciali e di circoscrizione sebbene ormai questi consigli siano vicini alla scadenza del loro mandato. In essi oltre a parlarne dovremmo ascoltare e discutere su proposte concrete per rispondere all’esigenza di tutti cittadini di non vivere mai in una Terni Bronx.

Claudio Pace Terni 13 Settembre 2013 Blogger Consigliere Prima Circoscrizione Terni Est Gruppo Consiliare PDL

 

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.