vigili-del-fuoco3TERNI Si sono vissuti momenti di panico mercoledì pomeriggio in un caseggiato in via Leopardi a Terni, quando una donna, intorno alle 17,  dopo aver iniziato a gridare avrebbe manifestato il proposito di uccidersi lanciandosi dalle finestre del suo appartamento al quarto piano. I vicini richiamati dalle urla hanno subito allertato vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale che giunti sul posto hanno cercato di far desistere la donna dal folle gesto. Così mentre i pompieri sistemavano il materasso per il salvataggio, i vigili hanno iniziato un dialogo con la donna  che sembrava agitata. E’ occorsa circa una mezz’ora per persuadere la signora a lasciar via i propositi suicidi, riportare la calma in casa e nella strada dove erano accorsi i vicini preoccupati e molti passanti. Alla fine tutto è andato per il verso giusto e l’allarme è rientrato.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.