terremoto-mesico-300x300CITTA’ DEL MESSICO – Due scosse di terremotoquasi simultanee, una di magnitudo 6 e una di magnitudo 5. Succede in Messico, in pieno giorno, non lontano dalla capitale. Una scossa ha epicentro vicino Acapulco, una delle mete turistiche più gettonate del Paese. Per fortuna, al momento, non si registrano né vittime né danni gravi.

Secondo un comunicato del Servizio Sismologico Nazionale (Ssn) il primo terremoto si è registrato alle 7.38 locali (le 14.38 in Italia) con 6 gradi di intensità ed epicentro a San Marcos, nello stato di Marambo (sud del paese) mentre il secondo è avvenuto alle 8.02 (15.02 in Italia) con epicentro ad Acapulco, sulla costa del Pacifico.

Malgrado scene di panico durante l’evacuazione di scuole, uffici pubblici e palazzi residenziali, il governatore del Distretto Federale, Miguel Mancera, ha detto alla stampa che dopo l’attivazione del cosiddetto “protocollo di emergenza” non si sono scoperti danni rilevanti.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.