carabinieri palettaTODI Raffica di controlli in tutto il territorio della Media Valle del Tevere da parte dei carabinieri di Todi e della compagnia intervento operativo del Veneto. Arrestato e rinchiuso a Capanne, a Perugia, un uomo di Todi, evaso più volte dai domiciliari.

Ubriachi e drogati al volante A Deruta, invece, i militari hanno fermato un 24enne, “sospettato di guidare sotto l’effetto di stupefacenti”. Il giovane si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti del caso: denunciato e patente ritirata. Sorte quasi simile per un operaio tuderte di 40 anni, sorpreso a Collepepe con una dose di cocaina. Per lui segnalazione alla Prefettura e patente ritirata. E ancora: a Todi, Marsciano e Collazzone, i carabinieri hanno denunciato quattro uomini, di età compresa tra i 31 e i 21 anni, sorpresi alla guida ubriachi. Anche qui, addio patente.

Minorenni e professioniste dei crimine A Todi, invece, i militari, su indicazione di un collega libero dal servizio, hanno fermato in una zona residenziale un’auto con a bordo due donne, senza documenti. Gli accertamenti hanno permesso di stabilire che il mezzo era intestato a un pluripregiudicato di Roma, e che le due donne erano minorenni, una ha 17 anni e l’altra 14 anni.
In particolare la 17enne è già stata identificata con altri tre alias in 25 circostanze e denunciata o arrestata per furti in abitazioni. Nell’auto c’erano anche arnesi da scasso: denunciate.

Corriere dell’ Umbria

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.