segnale_stradale_lp-297x300TRASACCO (L’AQUILA) – ha rubato un cartello stradale da un cantiere e ha aggredito due donne, ferendole entrambe. Protagonista dell’episodio, un marocchino di 32 anni, che aveva già ricevuto in passato un decreto di espulsione.

L’uomo è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri della stazione di Luco dei Marsi (L’Aquila), impegnati in un servizio di controllo del territorio. I militari, appena hanno visto il marocchino scagliarsi contro le donne, prima hanno tentato di bloccarlo, poi, dopo un breve tentativo di fuga da parte dell’uomo, lo hanno arrestato.

Le vittime dell’aggressione sono state accompagnate all’ ospedale civile di Avezzano, dove hanno avuto una diagnosi di sette e 15 giorni. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Avezzano.

BlitzQuotidiano

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.